giovedì 2 aprile 2020

Gli ultimi sprazzi d'autunno

pumpkin chocolate cookies vegan
Da fedele amante dell'inverno, mi è presa un'incontenibile voglia d'estate. Voglia di vento tiepido sulla pelle e tra i capelli, di buio tardi, di luce forte e intensa, di cieli limpidi. Di quell'azzurro che sembra essere stato dipinto da qualcuno passato di lì per puro caso, e che non è consapevole di stare donando qualcosa di prezioso. Di profumi, di lunghe passeggiate con la bellezza di quelle cose che si rivivono dopo tanto tempo. Di leggerezza, di libertà, di poter respirare a pieni polmoni per far uscire ogni residuo di paura. Per recuperare tutto ciò che era stato messo in standby. Per recuperare tutto quello di cui ho sentito la mancanza. Per salutare questo inverno forzato ma non con un semplice arrivederci: con un addio. Un addio al suo grigiore insostenibile ed alla sua infertilità.


In questi giorni continuo nel mio tentativo di spegnere le preoccupazioni con le mie attività preferite. Quelle per le quali la mente si può disconnettere, perché le mani sono già state educate abbastanza bene per riuscire a fare da sé.

pumpkin chocolate cookies vegan
E da questo punto di vista, la cucina vegana mi sta incuriosendo sempre di più. Dovrò pur compensare alla smania di fare dolci preparando qualcosa di sano, no? Questi sono dei biscotti morbidi che profumano delle ultime zucche, con il gusto deciso dello zucchero integrale di canna (va benissimo anche quello normale), l'accenno delle spezie, degli insoliti bottoni di cioccolato. Credo possa bastare per convincervi a riservare per loro un po' di zucca destinata alle vellutate, polpette e risotti.
pumpkin chocolate cookies vegan

Cookies vegani zucca e cioccolato
(da una ricetta di Beauty food blog):
Ingredienti (per 8 biscotti):
farina 00 o integrale, 70 g
farina di mandorle, 100 g 
zucchero integrale di canna, 75 g
sciroppo di riso (o d'acero o d'agave o malto d'orzo), 2 cucchiaini
olio vegetale (anche di cocco), 50 g
cannella, 2 g
cremor tartaro (o lievito per dolci in polvere), 6 g
gocce di cioccolato, 60-80 g
zucca cotta (lessata, a vapore o al forno), 50 g

Unire in una ciotola le farine, la cannella, il cremor tartaro; frullare insieme la zucca cotta, l'olio, lo zucchero e lo sciroppo dolcificante. Unire ingredienti umidi ai secchi e mescolare con una spatola, aggiungendo per ultime le gocce di cioccolato. Trasferire l'impasto così ottenuto, che sarà molto morbido, in frigorifero per almeno mezz'ora.

Trascorso questo tempo, prelevare porzioni di impasto di circa 40-45 g l'una (ve ne verranno 8) e modellarle formando delle palline, che andranno appiattite un po'; adagiarle distanziate su una teglia foderata di carta forno e cuocere per 20 minuti a 180°C in forno preriscaldato. Una volta tolti dal forno, i biscotti non dovranno essere eccessivamente morbidi.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di servire. 

3 commenti: