martedì 27 aprile 2021

'Me li fai quei biscotti..?' 'Quelli di frolla?'

pb&chocolate chip cookies

'Quel giorno mi sono svegliata e ho sentito l'odore dei sabati mattina. Ho guardato le persiane ancora abbassate e immaginavo il sole oltre la finestra. Lui era già sveglio, sul divano, ma la testa era rimasta ancora altrove. Poi mi sono ricordata della sua richiesta e della mia promessa: gli ho detto sbrigati, che poi mi aiuti. << Ma quali biscotti vuoi? Gli ultimi che ho preparato, o quelli con il miele nell'impasto? O... >>. << Quelli di frolla, la frolla normale, quella della crostata con la marmellata. Ricordi quella di lamponi del tuo rientro da Parigi, che ti attendeva sul tavolo della cucina insieme al mio biglietto a strisce? >> Gli dicevo che sì, ho capito, che va bene, te la faccio, anzi, la facciamo. Fai la colazione lavati le mani e ti aspetto.'

Era il 2012, tu avevi solamente dieci anni e la golosità che contraddistingue i bambini. Io mi ero da poco affacciata al mondo della cucina, scoprendo quanto fosse bello mettersi a creare qualcosa anche solo per stare ad osservare la faccia soddisfatta del futuro destinatario.
Era il 2012 e non so come sia trascorso tutto questo tempo che ci ha visti crescere, o forse lo so fin troppo bene. Ma il mio modo preferito per dirti grazie per tutte le volte che mi fai piangere dal ridere e mi riporti sulla strada giusta credo sarà sempre questo. Ultimamente con un po' di burro d'arachidi in più ;) 


Biscotti proteici al burro d'arachidi e gocce di cioccolato
Ingredienti:
farina di farro, 200 g
lievito per dolci in polvere, 1 cucchiaino
sale, 1 pizzico
zucchero (per me integrale di canna ma va bene qualsiasi), 30-40 g
burro d'arachidi, 80 g
latte vegetale, 100 g
gocce di cioccolato, 50 g

Versare farina, il lievito ed il sale in una ciotola. Mescolare bene. 
A parte miscelare il burro d'arachidi con il latte vegetale e  lo zucchero, mescolare energicamente per farlo sciogliere. Questo composto potrà variare di consistenza a seconda di quella del burro d'arachidi, il mio era piuttosto denso (se il vostro fosse liquido, aggiungere meno latte o più farina).
Unire poco alla volta gli ingredienti secchi a quelli umidi e iniziare ad impastare, quando sarà quasi formato incorporare anche le gocce di cioccolato (o il cioccolato a pezzetti).

 Ottenuto un composto sodo, formare una palla e stenderla su una spianatoia leggermente infarinata o su un foglio di carta forno. Ritagliare le forme che si desiderano. 
Proseguire fino ad esaurimento dell'impasto. 
In alternativa, prelevare delle porzioni di impasto e schiacciarle sulla teglia. Questo metodo è più rapido e consente di ottenere dei biscotti più morbidi.

Infornare quindi in forno preriscaldato a 180°C per circa 12 minuti 
Una volta cotti lasciarli raffreddare prima di riporli in un contenitore a chiusura ermetica dove si conserveranno per diversi giorni.

2 commenti:

  1. Che bei ricordi. E' bellissimo fare anche della cucina un momento di condivisione con le persone care.

    RispondiElimina