martedì 7 giugno 2011

Tortini al cioccolato con gelato al lampone

Chocolate cake + raspberry ice cream
Questa è stata la prima volta che ho preparato il gelato. Non mi ero mai cimentata prima, forse perchè ho sempre creduto fosse molto difficile, forse perchè non ho la gelatiera, forse perchè l'estate scorsa ho fatto torte su torte e l'idea di fare il gelato non mi era neanche passata per la testa. Fatto sta che, così, di punto in bianco, mi è venuta voglia di farlo  e, anche senza gelatiera... beh... l'ho fatto (della serie: quando si vuole una cosa... :) . Devo dire che non è affatto difficile, ci vuole solo un po' di pazienza perchè bisogna girarlo ogni mezz'ora. Però, quando il gelato inizia a rapprendersi ed a solidificarsi, allora... si può dire che la pazienza è stata degnamente ripagata! Come proponeva la ricetta originale, ho servito il gelato al lampone (che, secondo me, è davvero dissetante, fresco e delicato) con dei tortini al cioccolato molto simili a questi, dalla consistenza forse un po' più morbida all'interno e con una crosticina croccante in superficie, ancora più buoni se mangiati tiepidi. 

Tortini al cioccolato con gelato al lampone
(ricetta modificata da qui)
Per i tortini:
Ingredienti (per 6 tortini):
zucchero semolato, 170 g
farina, 150 g
uova, 2
vanillina, 1 bustina
burro fuso, 80 g
cacao amaro in polvere, 5 cucchiaini
lievito in polvere, 1/2 cucchiaino

Mescolare uova, burro e zucchero fino a quando si saranno ben amalgamati. Setacciare sopra la farina, il lievito, la vanillina e il cacao. Mescolare bene e, se necessario, allungare con un po' di acqua o latte. Distribuire il composto in 6 stampini imburrati e infarinati e cuocere in forno preriscaldato a 175° per 16-18 min.

Per il gelato:
Ingredienti:
panna fresca da montare, 300 ml
latte intero, 300 ml
 zucchero semolato, 150 g
vaniglia, 1/2 bacca
lamponi, 200 g

Mettere in un pentolino il latte e lo zucchero e mescolare a fiamma bassa fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto completamente. Montare la panna finchè non diventa ben soda. Schiacciare con una forchetta i lamponi e passare la purea al setaccio per eliminare i semini. Incorporare alla panna, mescolare bene. Aggiungere poi anche il latte + zucchero. Trasferire il tutto in una teglia foderata di pellicola trasparente e mettere in freezer. Mescolare con una forchetta ogni mezz'ora per 5-6 ore circa. 

Per servire: servire i tortini tiepidi con una pallina di gelato. 

40 commenti:

  1. che immagine meravigliosamente femminile, rosa ed elegante...

    RispondiElimina
  2. Fatto senza gelatiera viene benissimo. Io quando non l'avevo lo facevo cosi, come hai fatto tu. Adoro servire un tortino tiepido con una palla di gelato. Troppo goloso!!!! :)

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! fossi in te mi regalerei la gelatiera e poi non lo abbandoni più :) e poi lampone e cioccolato ... che dire perfetto!

    RispondiElimina
  4. Che foto splendida...accostamento perfetto, direi!

    RispondiElimina
  5. grazie al tuo post, per la prima volta mi è venuta voglia di fare il gelato! lo provo senz'altro, anche con i tortini! e la foto...com'è delicata, complimenti davvero.

    RispondiElimina
  6. Che foto e preparazione graziosa!
    Tutto molto bello e delicato, come sempre :-)

    RispondiElimina
  7. E' un piacere entrare nel tuo blog, splendide foto e squisite ricette. Davvero tutto molto bello

    RispondiElimina
  8. complimenti per il tuo blog, molto bello, molto fine, appaga la vista, e le ricette, da copiare e lo farò (poi te lo dico) un salutone e grazie della visita....

    RispondiElimina
  9. wow..che bello il tuo blog...è così...serafico *_*
    mi piace tanto,belle anche le tue foto e le tue ricette.
    come te non ho la gelatiera quindi avanti alle ricette per i gelati mi deprimo sempre,ora copio la tua :) quando la provo ti faccio sapere. grazie per essere passata dal mio blog, aggiungo il tuo tra i preferiti :)))

    RispondiElimina
  10. complimenti son rimasta incantata!!!davvero fantastici!!un bacione

    RispondiElimina
  11. Sto sbavando e non è un modo di dire!
    Toglimi una curiosità ma quanti tavoli hai, se son tavoli? Bianco, azzurro, marrone qui da te mi piacciono pure le basi dove appoggi i tuoi capolavori ^_^

    RispondiElimina
  12. Anche io non ho mai fatto il gelato e mi piacerebbe molto provarci. Devo dire che la tua ricetta sembra così facile che forse stavolta sarà quella buona! Ciao e grazie della visita.

    RispondiElimina
  13. bellissime le foto!dal blog random daily inspiration (scusa ma con questo pc non riesco a rispondere se non anonima!)

    RispondiElimina
  14. che bello questo dessert! e il gelato senza gelatiera è la mia specialità! sono ammaliata dalle tue foto e dalle tue ricette.... wow!!!

    RispondiElimina
  15. questo me lo mangerei subito!!!!!!!
    mamma quant'è bello!!!!!

    RispondiElimina
  16. amo la nuova versione del tuo blog. bellissimo e molto raffinato, anche questa ricetta/foto.
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Certo che ci vuole una bella pazienza a girare il gelato ogni mezz'ora per tutte quelle ore ma per chi, come me non ha la gelatiera è un sacrificio che si fa più che volentieri! E poi se serve per accompagnare questi tortini...beh, allora ci provo subito!

    RispondiElimina
  18. non ho la geletiera, proprio non entra nella cucina strapiena! :)
    annoto ben volentieri la tua ricetta del gelato, quando si dice volere è potere :D

    RispondiElimina
  19. gnam che delizia...mi viene voglia di dare un morso a quella tortina :)))

    RispondiElimina
  20. Sei sempre eccellente. Ricetta che mi segno, perchè anch'io sono una delle "gelatiera free", però quest'anno il gelato lo vorrei proprio provare. Bella la presentazione col tortino... si sai, cioccolato e lampone... ;)

    Buonanotte!
    Agnese

    RispondiElimina
  21. carino il tuo blog...grazie di avermi fatto visita

    RispondiElimina
  22. ciao!!!
    grazie per esser passata da me!!
    che meraviglia entrare nel tuo blog!!! così bello, curato, con ricette e foto splendide e che atmosfera!!!! complimenti!!
    a presto!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia di golosità, bravissima cara!!!!

    RispondiElimina
  24. non appena spunterà un raggio di sole questa sarà una merenda da proporre!

    RispondiElimina
  25. wow che bel blog, le tue immagini sono qualcosa mi sensazionale, bellissime in tutto, composizione,dettagli, colori.
    complimenti davvero (e tra l'altro sembra tutto buonissimo!)

    RispondiElimina
  26. brava Pips! Anch'io faccio spesso il gelato, ma ho il vantaggio di avere la gelatiera! Tu invece hai fatto tutto da te e sei molto più meritevole!
    Felice di averti conosciuta
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  27. Un accostamento superlativo!

    RispondiElimina
  28. Elegante e golosissimo questo tandem di sapori e consistenze :)

    RispondiElimina
  29. complimenti per il blog molto bello e per queste tortine deliziosissime :-)

    RispondiElimina
  30. ma come e' delizioso questo blog :) e' la prima volta che passo da qui e son sicura di ritornare presto. Complimenti, K

    RispondiElimina
  31. Perfetto.Bello.Invitante.Elegante.
    Che dire..bravissima!
    Ciao Monica

    RispondiElimina
  32. Foto splendida e abbinamento meraviglioso davvero. Neanche io ho la gelatiera, ed infatti fino ad oggi non ho mai fatto il gelato in casa, complimenti.

    RispondiElimina
  33. Ciao,

    il tuo blog è delizioso come una caramella....

    Volevo chiederti se il cuore dei tuoi tortini rimane morbido come nella nota ricetta.

    Grazie, Isa

    RispondiElimina
  34. Magari tendendoli in forno meno di 16 minuti?....

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isa, scusa tantissimo il ritardo con cui ti rispondo! No, questi tortini non hanno il cuore morbido, ma gustati tiepidi con una pallina di gelato sono molto buoni :) Anche variando il tempo di cottura non credo che il risultato cambi... Forse potresti aumentare le dosi di burro e aggiungere del cioccolato fondente all'impasto, magari confrontandoti con le ricette del tortino che intendi.

      Elimina