venerdì 22 luglio 2011

Una crostata e una rivista

Tomatoes, aubergines and tahini tart
In questi giorni, "voglia di cucinare saltami addosso". Una fetta di crostata salata, un po' di formaggio e una rivista (per me Sale & Pepe, of course. Ma di quelli letti e straletti, sfogliati e strasfogliati. O il primo libro che capita a tiro). E via.

Tart di pomodori, melanzane e tahini
Ingredienti (per una crostata di 24 cm di diametro):
Per il guscio:
(modificata da qui)
farina 00, 20 g
farina di farro, 80 g
farina di segale, 30 g
olio evo, 2 cucchiai
acqua fredda q.b.
lievito per dolci, 1 pizzico
sale, 1 presa

Per il ripieno:
tahini, 2 cucchiai
olio evo, 5 cucchiai
succo di 1/2 limone
foglie di basilico tritate
timo/origano secco, 1 cucchiaio
aglio schiacciato, 1 spicchio
melanzana piccola, 1
pomodori pachino o altro tipo di media grandezza, 3 - 4 

Per il guscio: Setacciare le tre farine con il lievito e il sale. Porle nel mixer e aggiungere l'olio d'oliva. Amalgamarlo bene, quindi aggiungere tanta acqua fredda quanto basta per ottenere una palla di impasto. Infarinare leggermente un piano da lavoro e stendere la pasta in una sottile sfoglia. Foderarvi uno stampo di 24 cm di diametro (l'ideale sarebbe antiaderente; altrimenti, oliatelo un pochino, ma proprio poco). Tenere da parte.
Per il ripieno: Porre in una ciotola il tahini, l'olio, il succo di limone, le foglie di basilico, il timo e l'aglio schiacciato e mescolare bene con una forchetta fino ad ottenere una crema liscia, quindi disporla come base nel guscio di pasta. Tagliare la melanzana a fette sottili e disporle a raggiera sulla crema di tahini (dovreste riuscire a fare due giri), procedere nello stesso modo per i pomodori. Irrorare con un filo d'olio e un po' di sale. Cuocere in forno preriscaldato a 190° per 25 min. Sfornare e lasciare raffreddare nella teglia. Servire tiepida con delle olive/capperi/feta sbriciolata a piacere.
Tomatoes and tahini tart

48 commenti:

  1. che bella crostata salata!!! mi piace proprio, frescae saporita!!!
    p.s. anch'io mi sto dedicando alla lettura di Sale&Pepe!!! ;)

    RispondiElimina
  2. Sale&Pepe è la migliore...io la compro dal 1997!!!!!!!!!!! e questa crostata mi attira molto. Brava come sempre!!

    RispondiElimina
  3. Questa crostata salata è semplicemente divina! Nella sua semplicità di sapori, accostamenti e colori mi sembra perfetta!

    RispondiElimina
  4. Mi piace la brisé senza burro e con delle farine che la renderanno senz'altro rustica e mi ispira molto quel ripieno carico di verdure che la rendono molto estiva! E mi sa proprio che con l'avvicinarsi delle ferie siamo tutte così, come dire, tediose! Un bacio e buona lettura ;-)!

    RispondiElimina
  5. Mi piace sempre molto come presenti i tuoi piatti, mi piace la delicatezza delle foto. Ti faccio veramente i miei complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  6. Che aria di intimità e serenità si respira nella tua cucina e l'immagine della rivista sfogliata allo sfinimento è uno "scatto mentale" che completa il quadro!!!!

    RispondiElimina
  7. Fortuna che non avevi voglia di cucinare, altrimenti chissà cosa saresti riuscita a fare!! sembra proprio buonissima! :-)

    RispondiElimina
  8. non c'è storia, quando passo fa te, mi innamoro regolarmente dell'eleganza delle tue fotografie e del tuo spazio.... grande!
    un abbraccio
    b

    RispondiElimina
  9. Delizia!!! Ciao e buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Qualche giorno fa avevo pensato di realizzare una frittata con il pomodoro sopra come questa tua crostata, ma di colpo ho abbandonato l'idea.. è troppo bella per non farla! Ottima

    RispondiElimina
  11. Ciao, sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della nuovissima Home page dei blog di Giallo Zafferano la nostra è una nuova piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog, ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  12. sai che non l'ho mai provata una crostata salata? le quiche si , ma crostate no, complimenti!

    RispondiElimina
  13. Ciao! Che bella ricettina! Grazie per essere passata da me, così ho potuto conoscere il tuo blog, che mi piace molto e a cui mi sono unita come follower ^__^
    Volevo precisarti che, riguardo ai miei muffins al farro, asparagi e Feta, non ho usato la farina di farro ma ho mescolato all'impasto proprio il farro in chicchi precedentemente lessato... Sentir i suoi chicchi sotto i denti assaporando il sapore dell'asparago e Feta, è una piacevole sensazione!!
    A presto,
    Franci

    RispondiElimina
  14. Ciao Pips... finalmente un po' di tempo e riesco a passar a veder le tue delizie!
    qui il tocco di tahina mi conquista,,, subito segnata!

    RispondiElimina
  15. Che bella, sembra leggera e morbida, molto estiva comunque! ci piace la base dal sapore deciso, ed il ripieno leggerissimo!
    ma..se non abbiamo la crema tahini..come la replichiamo???
    grazie. un bacione

    RispondiElimina
  16. Che buona! Le adoro le crostate salate!:P

    RispondiElimina
  17. bellissima da vedere e sicuramente da mangiare!!

    RispondiElimina
  18. molto appetitosa, e foto bellissime! complimenti!

    RispondiElimina
  19. mmm che buona questa crostata salata, è bella da vedere ma soprattutto golosissima da mangiare. baci

    RispondiElimina
  20. La ricetta e' favolosa e...ovviamente anche Sale e Pepe !! Tutti quelli che ho sono stati letti almeno 20 volte l'uno e li rinfresco periodicamente ;))

    RispondiElimina
  21. Mmmmmmmmmmmmmm che meraviglia ha un aspetto decisamnete invitante e poi ha tutti i colori dell'estate!!baci,Imma

    RispondiElimina
  22. Ogni tuo post è un sospiro di meraviglia. Le tue foto sono sempre perfette. Bella l'atmosfera da rivista sfogliata pigramente mentre si spilucca qualcosa :)

    Agnese

    RispondiElimina
  23. se solo io avessi il coraggio di accendere il forno!!!!
    buonissima, mangiata fredda mi ci vorrebbe stasera :)

    RispondiElimina
  24. Il problema del rifiuto da fornelli sta affliggendo tutti i food blogger..poveri blog! =)
    In realtà si riesce sempre a realizzare qualcosa di soddisfacente e nel tuo caso..direi eccellente! Bellissime le foto e non solo quelle di questa ricetta!
    Buon week end!
    Francesca & Pietro di SingerFood & Chiccherie
    http://www.singerfood.com/

    RispondiElimina
  25. Anche a me piace Sale e Pepe!
    E di sicuro mi piacerebbe assaggiare questa invitante crostata. Mi incuriosisce molto soprattutto l'impasto!
    A presto!

    RispondiElimina
  26. Sale & Pepe è la mia rivista preferita, conservo tutte le copie li in bella vista nella mia libreria...ah, quanto mi piace sfogliarlo! E come piace questa tua crostata...assolutamente deliziosa!

    RispondiElimina
  27. Buongiorno tesoro, mi unisco a questo coro di complimenti per le foto sempre perfette e intense.
    Mi sono innamorata di questo guscio leggero, lo proverò assolutamente, buon we

    RispondiElimina
  28. Che bella la tua crostata salata,io spesso le preferisco a quelle dolci;)
    PS: sto sfogliando l'ultimo numero di "Sale e Pepe" ogni mese è un rito ;)

    RispondiElimina
  29. ho aggiunto il tuo blog tra quelli che seguo...comunque nemmeno io ho moltissima voglia di cucinare,spero di fare qualcosa durante le ferie anche se devo fare le pulizie quelle grosse!mah...intanto buona questa ''crostata''

    RispondiElimina
  30. Questa torta salata soddisfa la vista e sicuramente anche la gola....un bacino la stefy

    RispondiElimina
  31. Che bella crostata!Buona ed estiva!Complimenti,carina!

    RispondiElimina
  32. una crostata ben equilibrata nei sapori e leggera allo stesso tempo, mi piace parecchio! ciauzzzzz

    RispondiElimina
  33. Ciao pips, vedere questa torta fa venire voglia che arrivi presto l'ora di pranzo o cena,è molto invitante :-)

    RispondiElimina
  34. Grazie mille per gli auguri e per essere passata!!!!
    Ti aggiungo ai blog che seguo così vedrò tutte le tue ricettine e le tue fotografie! Anche a me piace cucinare!!!
    Per le foto ufficiali devo aspettare ancora un pò per averle perchè sto aspettando che il fotografo mi consegni i cd con le foto!!! Dopo via con i post!!! :D

    RispondiElimina
  35. Che meraviglia!
    Ma dove si trova il tahini??

    RispondiElimina
  36. Una meraviglia semplice e gustosa, come sempre degnamente fotografata. Un piacere "indugiare" quà ;-)

    RispondiElimina
  37. Viene voglia di mettersi a tavola e mangiare in compagnia, bellissima!

    RispondiElimina
  38. Anche io adoro Sale&Pepe...e ho casa piena di riviste e libri di cucina! Quando le giornate incominciano a farsi noisose non mi basta altro che la terrazza, una sdraio e le mie riviste...

    Complimenti per la ricetta, è veramente buonissima!

    RispondiElimina
  39. Cristina: il tahini (o pasta di sesamo) lo trovi in tutti i negozi asiatici e biologici. E' molto usato sia in piatti salati che dolci, soprattutto nelle diete vegane.

    Grazie a tutte ;)

    RispondiElimina
  40. Ho appena scoperto questo blog e già lo ADORO! :) Veramente, foto bellissime, ricette stuzzicanti e originali, grafica pulita e rilassante... c'è tutto! Lo inserisco al più presto tra i link nel mio blog.

    RispondiElimina
  41. Io ultiamente nn ho nemmeno voglia di sfogliare le riviste e i libri...non e' mica normale sta pigrizia eh:))))

    RispondiElimina
  42. ma come è invitante!
    che acquolina...

    RispondiElimina
  43. che bello spettacolo questa frolla leggerissima e questo ripieno mediterraneo, brava!

    RispondiElimina
  44. Ciao, bello il tuo blog e buona questa crostata salata, sfiziosa e ottima per le cene d'estate!! Mi aggiungo ai tuoi sostenitori, grazie per essere passata da me! Buona domenica!

    RispondiElimina
  45. Si si, Martina, l'ho vista altro giorno. E' molto bella:))
    Bacione e grazie per il tuo passaggio:)

    RispondiElimina