venerdì 7 ottobre 2011

Empanadas

Empanadas 13111
Se siete a corto di idee per un aperitivo improvvisato, se un gruppo di amici si è catapultato a casa vostra senza alcun preavviso, forse siete ancora in tempo per rimediare.
Questi "cosini" dall'aria simpatica che vedete sopra sono strepitosi. Delicati e leggermente speziati, saporiti. E se non avete nè bisogno di un aperitivo urgente, nè vi trovate di fronte ad un esercito di amici affamati, beh, vi consiglio spassionatamente di farli lo stesso. Quella era solo una scusa...

Empanadas
(ricetta tradotta e modificata da qui)
Ingredienti (per una ventina):
Per la pasta:
farina 00, 180 g, lasciata in frigorifero per 30 min.

sale, 1 / 4 di cucchiaino
burro freddo, 80 g, tagliato a dadini e lasciato in frigorifero per 30 min.

yogurt greco colato, 60 g (o di panna acida)

succo di limone, 2 cucchiaini

acqua fredda gelata, 50 ml



Per il ripieno:
olio d'oliva, 3 cucchiai 

zucchine medie, pelate e grattuggiate, 2 
piccole patate, pelate, tagliate in quattro e  cotte in acqua bollente salata (30 min.), 4 
scalogni, 2 
porro, 1/2  (o 1/2 cipolla bianca)

zenzero fresco, grattuggiato, 2 cm

origano, timo o prezzemolo secchi, 1 cucchiaino

curry in polvere, 2-3 cucchiaini

erbe fresche, 1-2 cucchiai

paprika, 1 cucchiaino 

pepe macinato

passata di pomodoro fresco, 1-2 cucchiai

formaggio a dadini, 2 cucchiai


Per spennellare:

1 tuorlo mescolato con 2 cucchiaini d'acqua


Preparare la pasta: Mescolare farina e sale e mettere nella ciotola di un mixer. Aggiungere il burro freddo  dadini e pulsare qualche volta fino ad ottenere un composto in briciole. In una ciotolina, mescolare acqua, succo di limone e yogurt greco (o panna acida). Versare gradualmente nel mixer mentre l'apparecchio è in funzione, si dovrebbe formare una palla di impasto simile ad una pasta di pane dopo poco. Sarà necessario aggiungere un po' di farina. Avvolgere nella pellicola per alimenti o carta d'alluminio e trasferire in frigorifero per 1 h.


Preparare il ripieno: In una casseruola, riscaldare l'olio d'oliva. Aggiungere gli scalogni tritati, il porro e lo zenzero; far stufare per circa 2 min. a fuoco basso. Aggiungere le erbe secche, quelle fresche, le spezie e le zucchine + patate. Far cuocere coperto per circa un quarto d'ora, o comunque fino a quando le verdure sono morbide ma non troppo cotte (dovreste ottenere un ripieno di consistenza simile a quella di un purè)Condire con sale e pepe. Lasciare raffreddare. Stendere la pasta in una sfoglia sottile e tagliare dei cerchiAl centro di ogni cerchio mettere un po' di ripieno, aggiungendo un paio di cubetti di formaggio. Piegare a metà e sigillare i bordi con una forchetta. Sistemare su due teglie foderate di carta forno e spennellarli con il tuorlo. Cospargere di paprika a piacere e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20-30 minuti, fino a doratura. Sfornare e servire tiepidi.

NOTA: La pasta si può benissimo congelare e conservarla per l'occasione :)
Empanadas 29

32 commenti:

  1. Ma che bella questa ricetta, e la pasta con lo yogurt è da provare, il ripieno corrisponde proprio ai miei gusti...sisi, la proverò!!
    ...c'è qualche pianista dalle tue parti, vedo!
    buon we loredana

    RispondiElimina
  2. Non li ho mai provati, grazie del suggerimento!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Buonissima questa ricetta...è da provare! Ciao

    RispondiElimina
  4. Loro sembrano deliziose, ma la location e le foto lo sono anche di più....Pips, mi stupisci ogni volta!!!

    RispondiElimina
  5. le adoro....io le avevo assaggiate con la carne dentro ma questa versione mi piace!

    RispondiElimina
  6. devono essere deliziose! L'impaso è molto interessante, lo proverò sicuramente! buona giornata e buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  7. Questa è una di quelle ricette che mi ripropongo di fare da un sacco di tempo ... mi sa che è arrivato il momento, sono golosissime !!

    RispondiElimina
  8. Mangiati due volte(una volte fatti da un'amica e una volta ad un evento gastronomico internazionale) mi piacciono proprio...Non li ho mai realizzati "on my own" quindi mi sa proprio che è giunto il momento di copiare la ricetta! Un bacione

    RispondiElimina
  9. che meraviglia che sono! ti sono venuti proprio bene :-) e anche le foto... che dire? stupende!

    RispondiElimina
  10. Mi piace tutto: la pasta, il ripieno vegetariano per non parlare del set foto... sublime!

    RispondiElimina
  11. mmmmmmmmm le adoro le impanadas!!!! che buone!!!!

    RispondiElimina
  12. con questo post mi hai fatto ricordare il sudamerica in particolare il cile dove si mangiano ovunque, complimenti per il blog

    RispondiElimina
  13. Sono stupendi!! Superfluo aggiungere altro! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. sono una fan di questo piatto, sono sempre buonissimi!

    RispondiElimina
  15. Squisite queste empanadas, grazie per la ricetta!!!

    RispondiElimina
  16. Adoro le empanadas, quando vado al ristorante argentino le prendo sempre, grazie mille per la ricetta, proverò a farle home made!!!
    Buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  17. Gustosissime le tue empanadas! Poi sono così divertenti e carine da vedere!!! Bacioni

    RispondiElimina
  18. eh si ogni scusa è buona per preparare queste bontà!!!

    RispondiElimina
  19. questi cosini sembrano buoni davvero. mi sa che oltre che catapultarsi a casa, gli amici si catapultano sul buffet!

    RispondiElimina
  20. ciao cara, ma sai che io sono una fan delle empanadas? e queste mi hanno incuriosita moltissimo, me le copio subitissimo!!!!
    Sembrano buonissime! e quanto sono belle ;)
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. che buone le empanadas!
    il tuo ripieno mi piace assai, bello speziato :P
    belle le foto

    RispondiElimina
  22. io sono sempre alal ricerca di idee finger food per un aperitivo.le empanadas danno tanta soddisfazione!

    RispondiElimina
  23. Stupende queste impanadas e stupendissime le foto che fanno venire una voglia pazzesca di mangiarle! ^_^ un bacione! Alessia

    RispondiElimina
  24. mmmMMM mi ispirano tantisssimo! devo subito organizzare un'aperitivo in compagnia ;)
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  25. Direi che sono degli stuzzichini perfetti!!!
    Nel frattempo ti invito a partecipare al mio nuovo contest sulla cucina toscana! Ti lascio il link: http://pandiramerino.blogspot.com/2011/10/la-toscana-nel-piatto-il-mio-nuovo.html
    Ti aspetto!!

    RispondiElimina
  26. Una ricetta davvero interessante e da provare!!! Stasera ho fatto un bellissimo giro approfondito nel tuo blog e devo complimentarmi con te per le bellissime foto!! Sei davvero bravissima! Un bacione e buona settimana...

    RispondiElimina
  27. a parte che la foto è meravigliosa..almeno a me piace un sacco! le empanadas me le fece scoprire simonetta glu.co.fri.sas e ormai le adoro! è vero, se fai tutto in casa, ci vuole un po' di tempo, ma come mi ha svelato lei, si possono congelare a poi restano un pasto pronto per le sere svogliate..grazie per avermele ricordate:D

    RispondiElimina
  28. Mancavamo da qualche giorno e siamo felici di essere finalmente passati a trovarti! Abbiamo trovato tante ricettine sfiziose!

    RispondiElimina
  29. buona questa ricetta, quasi quasi la faccio impasticciare ai cuochini di TLK!
    E complimenti per le foto.Ciaoo!

    RispondiElimina
  30. irresistibili... sicuramente da provare l'impasto con lo yogurt.
    complimenti anche per la fotografia.
    ciao
    terry
    www.agrodolce.org

    RispondiElimina
  31. Ma dai quanta acquolina mi hai fatto venire!!!
    Non vedo l'ora di copiarteli.
    Un bacio

    RispondiElimina