martedì 7 luglio 2020

Ice cream cookie sandwiches - con variante senza cottura!

ice cream cookie sandwiches, all vegan (with nana&red currant ice cream)
Da qualche anno i miei occhi non sono mai sazi di meraviglia e forse è solo perchè ho imparato a riconoscerla, ed apprezzarla. A farmene attraversare come solo l'arte sa fare, e io sono convinta che la natura ne sia una forma estremamente potente. Quando ero piccola soffrivo le camminate in montagna, le vedevo solo come una fatica immensa, e questo senso di disagio mi impediva di apprezzare la bellezza del panorama una volta raggiunta la vetta del caso. Poi, ad un certo punto, ho appreso che basta solo alzare la testa, respirare a fondo, ed iniziare a sentirsi più leggeri. E non è un caso che questo mio cambiamento sia coinciso con uno ben più totalizzante: quello che vivere e vedere la vita. 

Sono sempre stata quella che mirava ai suoi obiettivi senza fermarsi per guardarsi attorno, così che quando poi li raggiungevo, puntualmente mi accorgevo di quanto cose belle avevo lasciato alle mie spalle e rinunciato a vivere. Quando questa piccola lampadina si è accesa in me, ho iniziato a dare più importanza all' hic et nunc. Dando valore ad ogni respiro, ad ogni paesaggio dietro al finestrino, ad ogni istante condiviso. A quelle pennellate blu e arancioni del Lago Maggiore alle nove di sera, un'esibizione in diretta di un pittore che ogni sera mischia quei colori in modo sempre diverso. E tra tutti quei miliardi di piccole onde, non ce n'è una uguale all'altra.
Così dovrebbero essere tutti i momenti che viviamo e per questo motivo dovremmo sempre viverli appieno: nessuno mai sarà uguale all'altro. 
ice cream cookie sandwiches, all veggie (with nana&red currant ice cream)
Due parole sulla ricetta: dato il molto caldo, ho voluto lasciarvi anche una versione senza cottura dei biscotti, che non vedete rappresentati in foto perchè sono i primi che avevo fatto, ed ovviamente sono finiti presto! Ma se anche optaste per la versione con i biscotti cotti, non temete: basteranno sono pochi minuti. Sono uno snack buono e sano, perfetto per ogni momento della giornata e che io ho letteralmente amato!
PS: se non vi rispondo ai commenti è perchè Blogger me lo sta impedendo! Ma sappiate che vi leggo, sempre, e vi ringrazio, sempre.


Ice cream cookie sandwiches (vegan e senza zuccheri aggiunti)
Ingredienti (per circa 10 ice-cream sanwiches):
Per i biscotti*:
farina a scelta, 65 g
farina integrale, 50 g
farina di mandorle, 40 g
lievito per dolci in polvere, 1/4 di cucchiaino
cacao amaro, 20 g
olio vegetale, 40 g
latte vegetale o acqua, q.b.  
sciroppo d'agave o malto, 2 cucchiai da tavola
Per il gelato:
banane mature tagliate a rondelle e congelate, 3 piccole o 2 grandi
crema di cocco, 60 g
burro d'arachidi, 2 cucchiai (facoltativo)
ribes o ciliegie tagliate a pezzetti, una manciata

Per i biscotti: setacciare tra loro gli ingredienti secchi (farine 00 integrale e di mandorle, lievito, cacao); aggiungere il cioccolato fondente tritato finemente e mescolare. Formare una buca al centro e aggiungere l'olio, e lo sciroppo d'agave. 
Con una forchetta, incorporare a poco a poco gli ingredienti secchi alla miscela di olio e sciroppo d'agave, aggiungendo latte vegetale o acqua per ottenere una palla d'impasto liscia e compatta - consiglio di aggiungerne prima 40 grammi, poi procedere di 20 grammi alla volta fino a raggiungere la giusta consistenza.

Stendere l'impasto ad uno spessore di meno di mezzo cm e ricavare dei biscotti di 5 cm di diametro. Disporli su una teglia ricoperta di carta forno e cuocerli in forno preriscaldato a 180°C per 5-7 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare. 

Per il gelato: nella ciotola del mixer, porre le banane congelate insieme a tutti gli altri ingredienti e frullate fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa. A questo punto potete o farcire direttamente i biscotti, oppure distribuire il gelato in una piccola teglia formando uno strato spesso circa 1 cm, lasciarlo solidificare in freezer, ricavare poi dei dischi dello stesso diametro dei biscotti e chiuderli ciascuno tra due biscotti, a formare un sandwich. Con gli scarti del gelato, riformare uno strato dello stesso spessore e ricavare nuovi dischi, fino ad esaurimento del gelato. Gustarli subito e, quelli rimasti, conservarli in freezer; consiglio di attendere una decina di minuti prima di gustarli, una volta scongelati. 

*variante senza cottura dei biscotti: in una ciotola ponete 200 g di cioccolato sciolto a bagnomaria, 100 g di cocco rapè, 2 cucchiai di latte vegetale e 2 di sciroppo di riso (o altro dolcificante, o altro latte vegetale). Lavorare gli ingredienti con una spatola per amalgamarli bene, quindi pressare un cucchiaino abbondante di composto all'interno del coppapasta con cui avrete formato i dischi di gelato. Attendere una mezz'oretta prima di utilizzarli per completare i sandwiches.

2 commenti:

  1. Che belle considerazioni che hai fatto!!!!! paragonare la natura a un "pittore" che spettacolo!!!! Invece grazie per questa ricetta anche nella variante senza cottura!! Sono super golosi! baci

    RispondiElimina